Con un significativo cambiamento nella sua strategia marketing, The Coca-Cola Company ha annunciato che, per la prima volta da sempre, tutti i marchi Coca-Cola saranno uniti in un’unica campagna creativa globale, sotto l’unica nuova tag line "Taste the Feeling".

Il Direttore Marketing Marcos De Quinto, che ha reso noto oggi il nuovo approccio "one brand” durante un evento organizzato a Parigi, ha detto che la nuova strategia è stata messa a punto per estendere a Coca-Cola Light, Coca-Cola Zero e Coca-Cola Life il patrimonio e il fascino iconico del marchio di bevande numero uno al mondo. Ha anche sottolineato l’impegno dell’azienda nei confronti della scelta dei consumatori, offrendo loro la Coca-Cola che meglio si adatta ai loro gusti, al loro stile di vita, con o senza calorie, con o senza caffeina.

Intendiamo così ribadire che Coca-Cola è per tutti” ha detto De Quinto. “Coca-Cola è un marchio unico con diverse varianti, che condividono tutte i medesimi valori e la stessa iconografia visuale. Le persone vogliono Coca-Cola in modi diversi ma, a prescindere da quella che vogliono, desiderano sempre una gustosa bevanda a marchio Coca-Cola”.

“Taste the Feeling” trasmetterà dunque l’idea che bere una Coca-Cola – una delle diverse Coca-Cola disponibili– è un piacere semplice, capace però di rendere più speciali alcuni momenti della giornata. Se la premiata campagna “Open Happiness” di The Coca-Cola Company faceva affidamento per lo più su ciò che il marchio ha inteso dire negli ultimi sette anni, “Taste the Feeling” adotterà un metodo universale per raccontare ed esporre i concetti, mettendo il prodotto al centro di tutto per riflettere sia gli aspetti funzionali sia quelli emotivi dell’esperienza offerta da Coca-Cola.

Col passare del tempo abbiamo scoperto che più presentiamo Coca-Cola come un’icona, più diventiamo piccoli” ha detto De Quinto. “La grandezza di Coca-Cola risiede tutta nel fatto di essere un piacere semplice. Di conseguenza, quanto più umili saremo, tanto più grandi diventeremo. Vogliamo aiutare la gente a ricordare il motivo per il quale ama il prodotto tanto quanto ama il marchio”.

Taste The Feeling

La campagna, completamente integrata, “Taste the Feeling”  – che sarà lanciata in tutto il mondo durante il 2016 – usa uno storytelling autentico per narrare storie ed esperienze, per celebrare ciò che si prova bevendo una Coca-Cola fresca. E infatti proprio Coca-Cola è la vera protagonista e si colloca in posizione centrale in ogni componente di quella che Rodolfo Echeverria - Vice President e Global Creative and Content Officer, definisce “una comunicazione emozionale del prodotto. Passeremo da ‘Open Happiness’ alla narrazione del ruolo che Coca-Cola riveste nel raggiungere la felicitàha aggiunto. “Noi rendiamo più speciali i momenti semplici di tutti i giorni”.

Un network internazionale di agenzie sta sviluppando i contenuti di “Taste the Feeling”. Quattro agenzie – Mercado-McCann, Santo, Sra. Rushmore e Ogilvy & Mather – hanno  già prodotto una prima serie di 10 spot televisivi, oltre a materiali digitali, cartacei, out-of-home e shopper. Altri sei studi  forniranno  materiale creativo ulteriore, a mano a mano che la campagna evolverà.

Gli spot per la televisione offrono uno sguardo ravvicinato a storie, sentimenti e momenti universali che la gente condivide quando si gusta una Coca-Cola. Verso il finale di ogni spot, tutta la famiglia dei prodotti di The Coca-Cola Company converge riunita sotto l’iconico disco rosso di Coca-Cola.  

La campagna decolla con lo spot di apertura “Anthem”, che presenta una serie di momenti collegati tra loro da una Coca-Cola, per esempio pattinare con gli amici, il primo appuntamento, il primo bacio e il primo amore.


Una canzone originale interpretata da Conrad Sewell farà da colonna sonora dell’intero spot e da colonna distintiva della campagna “Taste the Feeling”, portando così avanti la tradizione di The Coca-Cola Company di utilizzare nelle sue pubblicità una musica iconica e distintiva. Il brano comprende una nuova firma audio ispirata ai suoni prodotti quando si gusta una Coca-Cola – il tappo stappato, l’effervescenza e, alla fine, il gorgoglio. Il canto sostituisce la melodia delle cinque note che comparivano nella campagna “Open Happiness”.


Avicii, che da tempo collabora con The Coca-Cola Company, ha avuto un ruolo importante nello sviluppo del brano di riferimento “Taste the Feeling”.  Produrrà infatti ulteriori versioni per le campagne di Coca-Cola per la Coppa UEFATM EURO 2016 e i Giochi Olimpici di Rio del 2016TM.

“Taste the Feeling” si basa su un avvicente storytelling visivo ottenuto grazie a più di 100 immagini scattate dai famosi fotografi di moda Guy Aroch e Nacho Ricci. Le foto, che compariranno in tutto il mondo sulla stampa, in esterno, nei punti vendita e online, usano uno stile visivo che potremmo definire “Norman Rockwell incontra Instagram”, per cogliere momenti spontanei e autentici nel mondo contemporaneo, ha spiegato Echeverria. Ciascuna immagine abbina icone Coca-Cola ormai familiari, come il profilo della bottiglia di vetro e il disco rosso, con elementi sia di intimità sia di mistero.

In queste foto, Coca-Cola è al centro in ogni momento e, senza di lei, non c’è storia. L’inquadratura si sofferma sulla bottiglia di Coca-Cola, raccontando al contempo la storia personale dei protagonisti dello scatto. 

La fotografia mette in evidenza momenti umani dai contorni sfumati, nei quali si mescolano ciò che sono le persone e ciò che adorano fare” ha detto James Sommerville, Vice presidente del global design di The Coca-Cola Company. “In tutta la campagna creativa, Coca-Cola sulla scena ha il ruolo di protagonista, esalta i colori, la consistenza e l’emozione delle immagini. Ogni interazione è unica e resa ancor più speciale gustandosi una Coca-Cola, qualunque essa sia”. 

Le immagini mostrano un assortimento quanto mai vario di persone di ogni parte del mondo che si gustano la “loro” Coca-Cola in momenti semplici della vita di tutti i giorni.

Guarda qui la galleria immagini.

Tramite queste immagini vogliamo portare il brand ancora più vicino alla gente” aggiunge Echeverria. “Oltre a ciò, volevamo lasciare libera l’interpretazione quindi, in molti casi, la fotografia non esaurisce la narrazione della storia che racconta”.

“Taste the Feeling” sarà lanciata a livello globale per tutto il 2016 e il 2017.