Trasformare la Sopraelevata di Genova in una galleria d’arte a cielo aperto.

Il progetto Walk the Line concepisce la street art come mezzo di riqualificazione urbana e sociale, ma anche come occasione per offrire alla città una nuova immagine di sé e al turista una passeggiata urbana alternativa.

100 degli oltre 250 piloni che sorreggono la soprelevata saranno affidati alla creatività di cento artisti che ne reinterpreteranno il significato e il ruolo, trasformandoli in opere d’arte. Il tutto accompagnato da una colonna sonora composta da altrettante canzoni, ognuna ispirata al tema rappresentato sul pilone, prodotta ad hoc dalla band Magellano.

La prima fase del progetto, che prevede la trasformazione dei primi sei piloni, sarà battezzata “Enjoy Walk the Line!”, creando un divertente gioco di parole che richiama il sentimento di rivolta rappresentato dalla street art.

Città: Genova.

Promotore: l’Associazione Linkinart (arte e architettura per la riqualificazione urbana) che con il progetto PAGE Public Art Genoa porta avanti la ricerca legata alla street art come mezzo di riqualificazione urbano e sociale della città. Tra le altre realtà figurano Trasherz Lost in Art – music, subculture e street art, un gruppo informale che si occupa di progetti artistici musicali volti a proporre un sound all'avanguardia coi tempi, e la band Magellano, che produrrà la colonna sonora. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Genova.

Durata del progetto: marzo-ottobre 2017.

Per saperne di più:

Facebook.com/walkthelinegenoa

Facebook.com/progettopage  

Twitter.com/pagenova

Vuoi contribuire alla realizzazione di questo progetto?

Puoi farlo cliccando qui: https://www.derev.com/enjoy-walk-the-line