Dopo aver parlato di The Hub, il quartier generale dei social media di The Coca-Cola Company i tempi sono maturi per raccontarvi cosa succede in Italia.

Il team social italiano fa parte del più ampio CIC, ovvero Communication & Interaction Centre, un team globale e trasversale ai vari paesi europei composto da esperti di social media.

I ragazzi del CIC italiano hanno specializzazioni diverse ma sono tutti accomunati da un’unica passione: la comunicazione sui social media e la gestione di una community di appassionati del mondo Coca-Cola.

Sono copywriter perchè amano scrivere e comunicare ma anche un po’ sociologi e talvolta addirittura psicologi, perché devono sapersi identificare nei consumatori e interpretare i loro bisogni.

Il loro lavoro quotidiano consiste nel creare e adattare le strategie social, ideare il calendario editoriale per i vari account social da Facebook, Twitter e Instagram e interagire con le community.

Il team è composto da diverse figure: il Community Manager, il Social Media Manager e il Social Media Analyst.

Vediamole nel dettaglio.

Il Community Manager è la figura più vicina alla community e ai fan del brand ed è incaricato prima di tutto di ascoltare i propri fan e di capirne le esigenze, poi di interagire con loro cercando sempre di coinvolgerli o supportarli. Le parole d’ordine sono ascolto e dialogo.

Senza dimenticare il monitoraggio, che comporta un costante controllo di quello che accade nella rete, non solo limitatamente al mondo dei social.  

Il Social Media Manager è invece responsabile della content e media strategy. A differenza del Community Manager che interagisce con le community, si confronta con una grande quantità di soggetti interni ed esterni, tra i quali partner e agenzie.

Infine il Social Media Analyst è la figura grazie alla quale tutto il lavoro del team social prende la forma di dati e Insight che aiutano l’azienda a misurare la propria performance sulle piattaforme social e digital. L’analyst è colui che estrae i dati, li identifica e li interpreta, spiegando cosa ha avuto più successo e cosa meno. Fondamentale per potersi migliorare sempre.

Gestire le community online di Coca-Cola è un lavoro complesso ma ricco di occasioni e sfide. Dietro ogni conversazione gestita, dietro ogni interazione generata si nasconde una moltitudine di azioni che pongono al centro dell’attenzione il consumatore e i suoi bisogni. Cercheremo di cogliere l’essenza di questo affascinante microcosmo nei prossimi articoli approfondendo meglio le figure del mondo digital e le ultime tendenze del mondo social. Stay tuned!