LibriLiberi in Movimento nasce come libreria gratuita, basata sullo scambio, sul prestito e sul dono di libri, riviste e fumetti, ma ora vuole diventare un centro di aggregazione in cui proporre attività rivolte a varie fasce d’età: laboratori artistici, ludici, creativi e ricreativi, cineforum, mostre, presentazione di libri e dischi e corsi di informatica, di inglese e di strumenti musicali.

Tutto è cominciato con una libreria itinerante realizzata con volumi donati da amici e conoscenti.  A bordo di un pullmino, i volontari giravano per i quartieri di Napoli e si fermavano nelle piazze a offrire libri alle persone interessate. Successivamente la libreria è stata ospitata dalla Mostra D’Oltremare di Napoli, dove ha cominciato a organizzare mostre d’arte, mentre nel mese di maggio si è insediata in un locale nel Centro Giovanile del Comune di Napoli denominato “Na.Gio.Ja.” nel Polifunzionale di Via Adriano nel quartiere di Soccavo.

L’idea è quella di produrre aggregazione con un percorso artistico-educativo attraverso proposte strutturate su misura, a seconda dell’età creando opportunità per il tempo libero e occupando i ragazzi in attività ludico-formative quali cineforum, mostre, presentazione di libri e dischi, corsi di informatica base e avanzata, corsi di inglese base e avanzato, corsi di strumenti musicali che verranno attivati grazie a volontari.

Città: Napoli, quartiere Soccavo, un quartiere dormitorio privo di spazi culturali e aggregativi con un alto tasso di disoccupazione e di abbandono scolastico.

Promotore: il progetto nasce dalla collaborazione di Luigi Antonio Tufano, fondatore del Movimento ContaminArte, e Francesco Baldi, presidente dell’Associazione di volontariato “I Ragazzi della Barca di Carta”.

Nato nel 1964 a San Giuseppe Vesuviano (Na), Tufano ha sempre lavorato nel sociale occupandosi di amministrazione e progetti per minori a rischio, tossicodipendenti e ex-tossicodipendenti. Da sei anni ha fondato il Movimento ContaminArte sull’arte e la diversità.

Classe 1960, dopo aver fatto aver fatto il volontario in diverse realtà per disabili, Baldi ha fondato l’Associazione di Volontariato “I Ragazzi della barca di carta”.

Durata del progetto: 12 mesi.

 

Per saperne di più:

Facebook.com/libriliberinmovimento/

 

Vuoi contribuire alla realizzazione di questo progetto?

Puoi farlo cliccando qui:  https://www.derev.com/libriliberi-in-movimento