Un percorso “a due ruote” che porta lo spettatore a guardare il mondo dal punto di vista di una persona in sedia a rotelle, allo scopo di cambiare la percezione della disabilità attraverso il teatro e l’improvvisazione e mostrare così a tutti i ragazzi la quotidianità di chi è costretto a vivere in sedia a rotelle.

Protagonista la Sedia a Rotelle, portata in giro da due donne un po’ svampite, le Svampi, assistenti fidate di un uomo in sedia a rotelle.

Questa particolare performance site-specific vuole raggiungere il pubblico dei più giovani con rappresentazioni in otto scuole romane, dal centro alla periferia.

I ragazzi saranno invitati a provare la Sedia a rotelle e verranno accompagnati dai tre attori/danzatori/clown in un rocambolesco giro che consentirà loro di guardare la realtà da un altro punto di vista e di scoprire le mille possibilità (e impossibilità) della Sedia, tra danze, risate e improvvisazioni. Impareranno a guidare la Sedia a rotelle e potranno correre, danzare, salire e scendere le scale, fino ad arrivare a prendere la “Patente”.

La performance è sempre diversa, perché strutturata su un canovaccio iniziale, ma fortemente influenzata dal coinvolgimento dei ragazzi, che diventano parte integrante dell’opera.

Città: Roma.

Promotore: FuoriContesto, associazione teatrale che, oltre a esibirsi sulla scena, conduce laboratori, workshop e percorsi formativi rivolti a bambini, ragazzi, adulti e professionisti dello spettacolo. Collabora con teatri (tra cui il Teatro di Roma), associazioni, cooperative e istituzioni su tutto il territorio nazionale e ha partecipato a numerosi convegni sul tema del teatro sociale. Dal 2009, progetta e organizza eventi, convegni, festival e performance urbane, coinvolgendo e promuovendo una rete nazionale. L’ideatrice Emilia Martinelli, regista, autrice teatrale e coreografa, lavora da anni nell’ambito del teatro sociale e della danza inclusiva. Insieme a lei in scena, Tiziana Scrocca, attrice e autrice teatrale diplomata presso l’Accademia Silvio D’amico ed esperta in clownerie in corsia, e Giacomo Curti, attore e danzatore disabile, docente certificato di DanceAbility®.

Durata del progetto: il percorso formativo coinvolgerà le scuole a partire dalla seconda metà dell’anno scolastico.

 

Per saperne di più

Facebook.com/fuori.contesto   

Twitter.com/fuori_contesto

Instagram.com/fuoricontesto

 

Vuoi contribuire alla realizzazione di questo progetto?

Puoi farlo cliccando qui: https://www.derev.com/giro-in-carrozza