È già passato un anno da quando scrissi l’editoriale per presentarvi il nostro nuovo Coca-Cola Journey: un anno di storie, racconti, interviste con cui vi abbiamo accompagnati all’interno del mondo di Coca-Cola in Italia.

Oggi festeggiamo questo primo importante traguardo con 1 milione di candeline, una per ogni visualizzazione di pagina in questi 365 giorni.

Vi abbiamo parlato del nostro legame con l’Italia, dei nostri impegni per l’ambiente, per le donne e le comunità in cui siamo presenti, per promuovere stili di vita attivi

Vi abbiamo raccontato con entusiasmo la nostra esperienza in Expo Milano 2015, con la voce dei giovani che hanno vissuto insieme a noi questi 6 mesi indimenticabili, o di chi ha progettato il nostro padiglione, un “magic box” ecosostenibile che dopo la manifestazione avrà una seconda vita come campo di basket . Abbiamo dato la parola ai nostri partner imbottigliatori, alle loro attività sul territorio, agli stakeholder con cui lavoriamo nei tanti progetti che sosteniamo in Italia, insieme alle comunità locali.

Ma abbiamo anche scoperto alcune cose di voi: ad esempio, che siete molto curiosi di conoscere tutta la storia di Coca-Cola, dato che questo articolo è stato in assoluto il più letto di tutto il sito. Forse perché si ha voglia di sapere di più di chi fa parte della nostra vita di ogni giorno. Ma ora sappiamo che vi interessano molto anche le innovazioni, perché il pezzo sul nostro distributore automatico ad alto tasso tecnologico, disegnato da Pininfarina, ha avuto un grandissimo successo, così come la Freestyle Machine in persona, che avete provato in Expo e che ha rappresentato una delle attrazioni più apprezzate del nostro Padiglione. E soprattutto abbiamo conosciuto i vostri volti, grazie alle fotografie che ci avete inviato per condividere con noi i vostri momenti Coca-Cola.

I numeri di questi 12 mesi testimoniano e gratificano il grande lavoro che sta dietro a questo progetto editoriale: 1 milione di pageviews, 600mila sessioni, grazie a oltre 200 storie pubblicate, con una media di 3-4 ogni settimana. Si è trattato per il 64% di storie italiane e per il 36% di racconti e curiosità dal mondo (questi e altri numeri sono sintetizzati in questa infografica).

Journey Italia è diventato un tassello importante di quello che chiamiamo il nostro “ecosistema digitale”, che ci permette di offrire ai nostri pubblici contenuti interessanti e coinvolgenti, sul web e sui social network: quest’anno i profili Coca-Cola hanno condiviso 177 volte i contenuti di Journey, generando oltre 123mila like e commenti su Facebook e Twitter e portando al sito ben 75.000 visite.

E nel 2016?

Sicuramente, nel 2016 continueremo a raccontare le nostre storie, soprattutto italiane, i nostri impegni, ma anche le campagne che ci contraddistinguono come innovatori nel panorama della comunicazione e del marketing, a cui partecipate sempre con entusiasmo, come #daiunbacio, con cui nel 2015 abbiamo festeggiato i 100 anni della bottiglia contour.

Lo faremo attraverso articoli, immagini, video e nuove rubriche, dando spazio a ospiti esterni all’azienda, ma rappresentanti dei valori in cui crediamo e dei mondi di cui ci sentiamo parte.

Grazie per aver intrapreso insieme a noi questo viaggio: questa è solo la prima tappa, ce ne saranno molte altre in futuro, da condividere insieme.
 

Evguenia Stoitchkova, Direttore Generale di Coca-Cola Italia