Grazie a C10 Moms meeting: uno spazio per le mamme realizza concretamente la ristrutturazione di alcune stanze del Centro Salesiano “Santa Chiara” a Palermo, per l'ascolto, per incontri e laboratori a favore delle giovani mamme.

L’Associazione Santa Chiara è lieta di annunciare che il progetto “Moms meeting: uno spazio per le mamme” ha raggiunto l’obiettivo economico prefissato all’interno dell’iniziativa “C10 – Insieme a Coca-Cola per 10 città italiane”: progetto promosso da Coca-Cola Italia - con il supporto dei partner tecnici DeRev e Fondazione EYU - per finanziare attraverso il crowdfunding dieci progetti di inclusione sociale in altrettante città italiane, tra cui Palermo.

Sabato 1° luglio alle 10.30 circa, in concomitanza con lo spettacolino dei bambini del Centro Infanzia Migrante “Santa Chiara”, sono state inaugurate le nuove stanze della sede dell’Associazione Santa Chiara alla presenza delle mamme dei piccoli e di alcuni benefattori che hanno contribuito alla realizzazione.

Fino al 15 febbraio 2017 è stato infatti possibile contribuire sulla piattaforma crowdfunding di DeRev con una quota, affinché il progetto “Moms meeting: uno spazio per le mamme” raggiungesse l’obiettivo finanziario fissato e raccogliesse il budget necessario ad avviare le attività.

Questo importante traguardo ha consentito all’Associazione Santa Chiara di realizzare concretamente la ristrutturazione di una parte della sua sede, rendendo agibili 3 stanze per l'ascolto, per incontri e laboratori, a favore delle giovani mamme.

La prima stanza (denominata Sala Tarhib) servirà all’accoglienza e all’ascolto; la seconda (denominata Sala Teranga) sarà dedicata agli incontri e allo sviluppo di possibili laboratori; la terza (chiamata Sala Don Bosco), attrezzata con poltroncine e una TV con collegamento a internet, servirà per incontri di formazione specifica e tavole rotonde.

Ai lavori di ristrutturazione si è aggiunto anche il rinnovo delle porte delle stesse stanze.

Questi ambienti supporteranno peraltro le necessità di un centro d’ascolto e il servizio di distribuzione di generi di prima necessità e di sostegno a circa 60 famiglie bisognose d’aiuto che, da tempo, si rivolgono all’Associazione Santa Chiara e ai suoi volontari.

Per tutto il mese di luglio, con due appuntamenti settimanali, si svolgerà inoltre un corso di cucito e di riciclo denominato "Filo da torcere”, per permettere alle mamme di creare pezzi unici di sartoria con stoffe recuperate e riciclate.

 

Il progetto “Moms meeting: uno spazio per le mamme” e l’Associazione Santa Chiara

 

“Moms meeting: uno spazio per le mamme” mira a sviluppare l'interazione tra stranieri per favorire l'inclusione sociale, in particolare delle donne, spesso con poche occasioni di socializzazione e scarse opportunità di emancipazione.

Il progetto è stato candidato al bando C10 dall'Associazione Santa Chiara, realtà attiva dal 1995 sul territorio del quartiere dell’Albergheria-Ballarò a Palermo. L'associazione Santa Chiara ha finalità di promozione sportiva, socioculturale, turistico-sociale, e di attività assistenziali, educative, formative, a favore soprattutto dei giovani, con particolare attenzione ai minori a rischio e agli immigrati, è legata all'Opera Salesiana e si avvale della collaborazione volontaria di alcuni educatori che operano all'Oratorio, quattro operatrici ed educatrici che conducono il Centro Infanzia Migrante, un assistente sociale e due confratelli salesiani che coordinano tutte le attività educative del Centro.