Tre giorni di appuntamenti all’insegna dei valori positivi dello sport e della passione universale per il calcio.


La Coppa dei Mondiali FIFATM è atterrata oggi - alle ore 10 - all’Aeroporto “G.B.Pastine” di Roma Ciampino su un volo speciale in arrivo da Madrid, per l'unica tappa italiana el FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola: un viaggio emozionante - attraverso i 5 continenti e le 89 nazioni che prenderanno parte alle competizioni Mondiali - che offre la possibilità, a milioni di appassionati, di vedere dal vivo il simbolo per eccellenza del gioco calcio.
La Coppa dei Mondiali FIFATM è stata accolta con entusiasmo e commozione dai nostri campioni del 1982 e del 2006 e da rappresentanti FIFA e Coca-Cola Italia, che hanno reso possibile questo affascinante viaggio del Trofeo intorno al mondo.
Non potevano che essere Rino Gattuso, Gianluca Zambrotta, Franco Causio e Antonio Cabrini a riportare in Patria la Coppa FIFA gloriosamente vinta nel 1982 e poi nel 2006.
Al benvenuto istituzionale a Ciampino è seguita la conferenza stampa in Campidoglio, dove il sindaco Ignazio Marino, insieme all’Assessore alla qualità della vita, sport e benessere, Luca Pancalli, a Giancarlo Abete, Presidente FIGC e Fabrizio Nucifora, Direttore Marketing Coca-Cola Italia hanno salutato l’arrivo del Trofeo.
“La Coppa del Mondo non è solo un obiettivo per tanti campioni del calcio professionistico. È il sogno di ogni bambino che inizia a dare calci ad un pallone, in ogni angolo del mondo, in tutti e cinque i continenti – sottolinea il sindaco di Roma Ignazio Marino - Un sogno che diventa ancora più forte laddove i bambini vivono in realtà difficili. Quando sono diventato sindaco, mi sono posto un obiettivo: rilanciare la vita nelle periferie e migliorare la qualità della vita di chi vive nei quartieri più distanti dal centro. Sono orgoglioso che Roma sia la prima città ad ospitare, in periferia, questo prestigioso trofeo. Ringrazio il FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola per averci dato questa opportunità.”
“Come assessorato allo Sport si è voluto fortemente proporre a FIFA e Coca-Cola uno schema diverso per la visita della Coppa dei Mondiali in città, condividendone la visione anche con l’assessorato alle periferie - spiega l’assessore capitolino Luca Pancalli. La FIFA e la Coca Cola, alle quali vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, hanno dato il via libera ad un’operazione rivoluzionaria: portare per la prima volta la Coppa dei Mondiali in periferia, all’oratorio Don Bosco e a Corviale. In questi luoghi-simbolo, si concretizza quotidianamente la nostra idea dello sport da mettere al centro della vita cittadina: non solo
come dimensione competitiva, ma soprattutto come strumento di aggregazione e di integrazione.L’arrivo del Trofeo, sintesi più elevata della passione di milioni di seguaci del calcio, in due realtà come queste, ha un significato davvero speciale per la città di Roma”.È infatti grazie alla collaborazione tra Roma Capitale, l’Assessorato alla qualità della vita, sport e benessere e Coca-Cola Italia, che si è potuto realizzare un fitto calendario di appuntamenti e attività che per la prima volta vedranno protagoniste anche le periferie di Roma, oltre al centro cittadino di Piazza del Popolo. Mai come quest’anno la Coppa dei Mondiali FIFA sarà #lacoppaditutti. “Il FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola nasce dalla partnership tra Coca-Cola e FIFA, iniziata nel 1974 e rinnovata fino al 2022. Si tratta di una collaborazione storica,” afferma Fabrizio Nucifora – Direttore Marketing Coca-Cola Italia “grazie alla quale Coca-Cola condivide con tutti i tifosi la passione universale per il calcio inclusivo e aggregante, in grado di unire al di là di qualunque differenza. Da qua nasce l’idea di creare un progetto come il FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola, un viaggio in grado di avvicinare la Coppa dei Mondiali FIFA – simbolo indiscusso del gioco calcio – a tutti gli appassionati sino a renderla #lacoppaditutti. È attraverso iniziative come queste che Coca-Cola sipropone di sostenere lo sport e ispirare milioni di appassionati di tutto il mondo a uno stile di vita attivo”. “Siamo particolarmente lieti di accogliere di nuovo in Italia la Coppa del Mondo FIFA – dichiara Giancarlo Abete, Presidente FIGC - e aderire con entusiasmo a questa fantastica iniziativa che con cadenza quadriennale vuole condividere con i tifosi azzurri il valore di un simbolo che è ben presentenell’immaginario collettivo di tutti gli appassionati di calcio, e riveste un’importanza e un prestigio unici nella storia dello sport italiano. A seguito della vittoria di Berlino nel 2006 la FIGC si fece promotrice di un progetto che per circa tre anni portò la Coppa del Mondo FIFA in tutte le province del nostro Paese, con l’intento di voler condividere la gioia di quel successo formidabile con il maggior numero di persone possibili. Sono certo che in questi tre giorni i cittadini di Roma parteciperanno con l’entusiasmo di sempre assieme ai nostri Campioni del Mondo Cabrini, Causio, Gattuso e Zambrotta”. Il primo appuntamento pubblico del FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola sarà alle ore 14 del 19 febbraio: la Coppa dei Mondiali FIFATM farà tappa nel quartiere Corviale, dove a breve prenderà vita la struttura sportiva Campo dei Miracoli di Calciosociale. “Una scelta significativa - ha sottolineato Vittorio Cino, Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali Coca-Cola Italia - volta a celebrare lo sport che si fonda sui valori di inclusività, accoglienza e rispetto delle diversità, che abbatte qualsiasi barriera. Calciosociale è infatti piena espressione di questo modo di vivere il calcio e lo sport in generale: opera da otto anni in un contesto territoriale di periferia molto complesso, per proporre una valida alternativa a quella mancanza di valori che oggi sembra caratterizzare la nostra società. “Accogliendo con entusiasmo la richiesta di Roma Capitale – ha concluso Cino - Coca-Cola Italia porta a Corviale la vera Coppa dei Mondiali FIFATM come riconoscimento all’impegno sociale che Calciosociale esprime”.
A seguire, alle ore 16 la Coppa dei Mondiali FIFATM arriverà all’Oratorio Don Bosco. In questosecondo appuntamento in periferia, della prima giornata capitolina del FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola, la vera Coppa dei Mondiali FIFATM sarà protagonista di una vera e propria festa di quartiere, anche in questo caso in una realtà della periferia romana - l’Oratorio Don Bosco - che si distingue, da sempre, per le sue finalità sociali. Si tratta, infatti, di un vero e proprio centro educativo che vuole offrire ai giovani un punto d’incontro dove lo sport è uno strumento di crescita individuale e collettiva. Al Don Bosco arriveranno i colori e lo spirito dei Mondiali FIFA 2014 - con giochi, musica ed esibizioni sempre divertenti e aggreganti – perché, come ha sottolineato il Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali di Coca-Cola Italia, Vittorio Cino “con Coca-Cola, la Coppa incontra lo sport, ovunqueesso si trovi, in centro come in periferia”. Per tutti, la possibilità di vedere dal vivo e fotografare l’autentica Coppa dei Mondiali FIFATM. Il 20 e 21 febbraio, invece, l’appuntamento si sposterà dalla periferia al cuore di Roma Capitale - in Piazza del Popolo - dove sarà allestito il Villaggio Coca-Cola. Interamente dedicato allo sport, al calcio e ai suoi valori di inclusività, solidarietà e fair play, il Villaggio ospiterà la vera Coppa dei Mondiali FIFATMe permetterà a tutti gli appassionati di vivere insieme la sua magia e di ricevere una foto ricordo. Il Villaggio Coca-Cola regalerà l’opportunità di fare un viaggio lungo la storia, le immagini e le emozioni della Coppa dei Mondiali FIFATM, grazie a un percorso espositivo emozionante arricchito da divertenti attività: una proiezione olografica in 3D e giochi di abilità ispirati al calcio, pensati per adulti e bambini, fino all’esperienza finale, di quelle che capitano una sola volta nella vita: la possibilità di poter vedere dal vivo l’autentica Coppa dei Mondiali FIFATM, e ricevere una foto ricordo. L’aereo del FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola ripartirà poi il 22 febbraio alla volta della Croazia, per proseguire il suo viaggio intorno al mondo continuando a regalare momenti emozionanti ad altri milioni di appassionati. I tifosi, che attendono di vivere l’emozione del Fifa World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola, potranno seguire ogni fase del viaggio sul sito ufficiale FIFA: http://www.fifa.com/worldcup/organisation/trophytour/ L’evento del FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola a Roma è realizzato con il Patrocinio del Ministro per gli Affari regionali, le Autonomie e lo Sport, di Roma Capitale, Ambasciata del Brasile, FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) e CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano).