Bagno di folla, al Padiglione Coca-Cola in Expo, per la stella del basket americano Horace Grant: un omaggio alla seconda vita del padiglione, che al termine dell’esposizione Universale diventerà un campo da basket e sarà donato alla città di Milano.

Un’allegra parata lungo il Decumano – che ha visto sfilare la mascotte di Expo, Foody, insieme alla squadra under 13 dell’Armani Basket e ai campioni di basket acrobatico Da Move – ha salutato l’arrivo del campione americano di basket Horace Grant, ospite d’onore al padiglione Coca-Cola.
Compagno d’avventura del leggendario Michael Jordan nei Chicago Bulls e quattro volte campione NBA, Grant ha accolto i fan e i bambini dell’Armani Basket, intrattenendo tutti i presenti con qualche tiro a canestro da vero campione.

“Ragazzi, ricordate che il basket - e lo sport in generale - sono la cosa migliore che possiate fare,” ha detto Grant. “Muoversi è fondamentale per la nostra salute e per il nostro benessere. Più ci muoviamo e più siamo felici.” “Promuovere uno stile di vita attivo è un valore chiave della filosofia della nostra azienda. Da sempre Coca-Cola affianca grandi eventi sportivi come l’NBA o le Olimpiadi, ma anche programmi sportivi amatoriali e locali in tutti i Paesi in cui operiamo”, ha proseguito Evguenia Stoitchkova, Country Manager di Coca-Cola Italia.
Presente all’evento anche il Commissario Unico per Expo 2015 Giuseppe Sala, che non si è fatto intimidire dal confronto con il campione NBA, improvvisando con Grant qualche tiro a canestro.


L’evento è stato un omaggio alla seconda vita del Padiglione, che al termine dell’Esposizione Universale sarà trasformato in un campo da basket e donato alla città di Milano.  “Sono davvero contento che il Padiglione Coca-Cola diventerà un campo da basket,” ha detto Grant, entusiasta dell’iniziativa. “Ne ho visti molti qui a Milano, ma quasi tutti scoperti. Apprezzo molto la scelta di Coca-Cola di concepire il proprio Padiglione come un campo da basket coperto, dove tanti ragazzi potranno allenarsi”.
 
Dopo la tappa in Expo, Horace Grant sarà protagonista a Milano dell’NBA Fan Zone, l’appuntamento annuale organizzato da Sprite che il 20-21 giugno riunisce in piazza Duomo tutti gli appassionati di basket, per un weekend all’insegna dello sport e del divertimento.

Nello sport, e nella vita di tutti i giorni, Sprite incoraggia i giovani a essere se stessi, a seguire il proprio istinto e la propria volontà. A essere veri e autentici... perché “la verità è rinfrescante”!

I visitatori dell’area Sprite durante l’NBA Fan Zone saranno invitati a raccontare la propria verità: i racconti e le foto raccolte saranno pubblicati nella pagina facebook ufficiale di Sprite con l’hashtag #refreshingtruth.

All’iniziativa è legata anche la promozione Basket Challenge che proseguirà fino al 27 dicembre: inviando via sms il codice che si trova sotto i tappi di Sprite si può vincere una t-shirt basket della linea Nike-Lebron e partecipare all’estrazione finale che mette in palio due viaggi in USA per due persone, per vedere l’NBA. Insomma… appassionati di basket è il vostro momento!