The Coca-Cola Company promuove la cittadinanza responsabile attraverso la conservazione delle risorse naturali e la tutela del terreno, dell’acqua e del clima necessari per la vita sul pianeta. Siamo sempre alla ricerca di possibili alternative in grado di fare la differenza per le comunità in cui operiamo e sappiamo che la gran parte del nostro impatto socio-ambientale avviene nella nostra catena di approvvigionamento agricolo.
L’agricoltura tocca la vita di miliardi di persone e svolge un ruolo essenziale nella società, non solo in quanto fonte del nutrimento necessario per la sopravvivenza, ma anche perché rappresenta il principale settore produttivo al mondo, con il maggior numero di occupati.
The Coca-Cola Company non possiede aziende agricole e pertanto ha un controllo diretto limitato sulla supply chain del settore. Abbiamo però comunque modo di sviluppare e incoraggiare pratiche agricole più sostenibili lungo la nostra filiera di approvvigionamento, a vantaggio di tutti: fornitori, clienti e consumatori.
Attraverso i nostri Principi Guida per un’Agricoltura Sostenibile chiediamo infatti ai nostri fornitori di riconoscere e salvaguardare i diritti delle comunità e delle popolazioni autoctone, affinché continuino ad avere accesso alla terra e alle risorse naturali. Lavoriamo per promuovere il rispetto dei diritti dell’uomo e dei lavoratori all’interno dell’azienda agricola, da parte sia del proprietario, sia di chi gestisce i lavoratori.
Per saperne di più, visita la sezione “Agricoltura sostenibile” del nostro Bilancio di Sostenibilità 2013/14.