Coca-Cola sta introducendo nuove grafiche sul packaging e nuove strategie di marketing volte ad uniformare il look dei principali brand della marca (Coca-Cola, Coca-Cola Zero, Coca-Cola Light e Coca-Cola Life) in 13 Paesi a partire da questo mese.
Questi cambiamenti - che saranno introdotti nel corso del 2015 in diversi Paesi come Spagna, Stati Uniti e in altri 11 Paesi del nord est europeo - serviranno a misurare l’efficacia della famosa iconografia del marchio Coca-Cola sugli altri brand della marca, attraverso la semplificazione e il consolidamento dell’aspetto, con l’obiettivo di offrire maggior chiarezza nella scelta e aumentare gli investimenti all’intero portfolio Coca-Cola.
Il brand Coca-Cola sarà chiaramente posizionato in modo uniforme su tutti i prodotti della famiglia Coca-Cola, mentre la comunicazione dell’unicità di ogni singola variante sarà affidata ai colori (nero per Coca-Cola Zero, argento per Coca-Cola Light e verde per la nuova Coca-Cola Life) e alle descrizioni testuali delle caratteristiche distintive di ciascuno (ad esempio "Gusto Coca-Cola, Zero Calorie"), per rendere più facile ai consumatori la scelta del prodotto che preferiscono.
"Abbiamo costruito un sistema di identità visive che parte da elementi universalmente amati e immediatamente riconoscibili di Coca-Cola (come la scritta in corsivo e l'onda) e li declina in tutte le varianti" spiega James Sommerville, Vice Presidente, Global Design.

Due tipologie di grafiche

Nei mercati coinvolti saranno lanciate due diverse grafiche per il packaging. La prima, "monocolore" (nella foto sopra), presenta un packaging monocromatico per ogni marchio e scritte orizzontali che collegano visivamente le lattine posizionate una accanto all'altra sugli scaffali dei supermercati o in frigorifero. Questa nuova grafica sarà adottata in 11 Paesi del nord ovest europeo, tra cui: Finlandia, Islanda, Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Danimarca, Norvegia, Svezia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo. 
La grafica "split" invece, (nella foto sotto), sarà adottata in Spagna e prevede una suddivisione orizzontale, con il rosso Coca-Cola nella parte superiore dell'onda e il colore caratteristico di ogni variante al di sotto.
Grafica Split Lattine

In Europa, i mercati partecipanti adotteranno per la famiglia Coca-Cola un approccio di marketing monomarca. Invece di separare la comunicazione dei diversi brand - Coca-Cola, Coca-Cola Zero, Coca-Cola Light e Coca-Cola Life - i consumatori percepiranno un unico iconico marchio Coca-Cola, come cappello di tutti i prodotti della famiglia Coca-Cola. In questo modo, l'ottimismo e la felicità associati al brand Coca-Cola si rifletteranno su tutti gli altri prodotti. A chiusura di tutti gli spot pubblicitari in questi mercati, verrà segnalata la disponibilità di prodotti Coca-Cola a basso o nullo contenuto calorico.
"Questa decisione mette la possibilità di scelta dei consumatori al centro della nostra strategia di marketing. Inoltre, estende l'iconografia della pubblicità Coca-Cola a tutto il portfolio, promuovendo tutte le varianti Coca-Cola con la potenza del marchio originale", ha dichiarato Javier Sanchez Lamelas, Vice Presidente Marketing di Coca-Cola Europa. "Con questo nuovo approccio, qualsiasi variante si sceglierà, si avrà sempre tra le mani il brand Coca-Cola".
Negli Stati Uniti, i brand a marchio Coca-Cola stanno testando e si stanno avvicinando alla nuova strategia pilota di marketing a livello mondiale. Gli Stati Uniti si concentreranno sul design del packaging, applicando una versione del design "monocolore" a Coca-Cola e Coca-Cola Zero. Altri aspetti della strategia pilota e altri test saranno effettuati sulla base dei risultati mondiali e dei risultati di business degli Stati Uniti.