Il gusto che unisce, il tè che sorprende e l’amore in tutte le sue forme.

Tre messaggi importanti, ma anche tre sfide a livello di comunicazione che Coca-Cola ha proposto, in primis, al giudizio del più severo tra i critici: il pubblico.

Prima De Gustibus, la campagna che celebra la passione degli Italiani per il cibo, poi il lancio di FUZETEA, il tè con con le sue inaspettate fusioni di frutta, fiori e erbe, e, infine, #LoveIsLove, che ha visto la rinuncia dell’iconico logo aziendale sulle lattine a favore del valore dell’inclusione per il supporto al Pride Milano 2018. Tre progetti di successo che hanno ricevuto un importante riconoscimento nel corso della premiazione della prima edizione del Premio Effie Italia.

Istituzione a livello mondiale con 50 anni di attività, Effie Awards mira a premiare, guidare e sostenere ideas that work, come dice il loro claim. Ovvero l’efficacia – e con essa i risultati – nella comunicazione di marketing, ispirando pratiche e professionisti del settore.

Così, nella cornice della splendida Villa Necchi Campiglio a Milano, Coca-Cola ha ricevuto tre Effie Award conferiti dalla giuria di 40 esperti del settore, in rappresentanza del mondo aziendale e delle agenzie in tutte le sue declinazioni - media, creative e dedicate alla promozione e agli eventi.

 

I premi ricevuti

Il metallo più pregiato è stato l’argento nella categoria Bevande (alcoliche e non alcoliche) assegnato alla campagna “De Gustibus Coca-Cola: il gusto che unisce”. In Italia il dibattito sul cibo è infinito, ma mangiare insieme diventa speciale quando c'è un gusto che ci unisce, come quello di Coca-Cola che ha fatto dell’associazione con il cibo uno degli elementi centrali delle sue strategie di brand.

Premiato con il bronzo, FUZETEA nella categoria Lancio di nuovi prodotti o servizi. Il tè dalle inaspettate fusioni non solo ha reinventato la categoria, ma dopo solo un anno dal lancio è diventato il 3° player del settore, smuovendo concorrenti storici e consolidate regole del gioco.

Nella categoria Corporate Reputation, bronzo anche per #LoveIsLove la campagna che celebrare l’amore universale, quello che unisce chiunque, indipendentemente da pregiudizi ed etichette, e che avvicina le persone, obiettivi da sempre nel DNA di Coca-Cola.  La scelta è stata dettata dalla volontà di promuovere una cultura inclusiva a 360 gradi, posizionando Coca-Cola come azienda attenta e capace di prendere una forte posizione sui temi di diversità e inclusione. Il grande riscontro ottenuto è stata la conferma della bontà delle strategie comunicative adottate, ma soprattutto di come alle grandi aziende sia sempre più richiesta una maggiore responsabilità nei confronti delle comunità in cui esse operano.

Nella sua lunga storia, The Coca-Cola Company si è sempre distinta per la sua straordinaria capacità di innovare sé stessa, i suoi prodotti e il modo di comunicare attraverso le sue pubblicità e campagne.

I risultati e i riconoscimenti ricevuti nella serata di premiazioni degli Effie Awards sono un’ulteriore spinta alla continua innovazione e alla promozione di valori e novità. E se, come diceva Samuel Johnson, le grandi promesse sono l’anima della pubblicità, non resta che promettere sempre più in grande.