Dal 17 al 22 aprile a Milano, nei padiglioni di Rho Fiera, torna l’appuntamento più importante per il mondo del design e dell’abitare: il Salone del Mobile è pronto a mettere in scena tutte le novità e le ultime tendenze internazionali. La 57esima edizione del Salone e gli eventi collaterali contemplati dal calendario del Fuorisalone dettano il ritmo della Milano Design Week, una settimana di eventi tra i più importanti al mondo per tutti gli appassionati di design i professionisti del settore.

Da più di mezzo secolo il Salone del Mobile rappresenta uno sguardo verso il futuro: nato nel capoluogo lombardo come mezzo di promozione del design e dell’arredamento Made in Italy, nel corso dei decenni, il Salone è riuscito a divulgare nel mondo l’arte e l’artigianalità italiana, diventando il punto di riferimento principale, a livello globale, per la scoperta di nuove tendenze e la definizione degli stili.

Con la crescita dell’importanza del Salone sono nati anche alcuni eventi collaterali che, a partire dagli anni ’80, sono stati radunati nel contenitore del Fuorisalone. Oggi, il Fuorisalone è un insieme di manifestazioni che spaziano dal mondo del design a quello dell’arte, del food, della tecnologia in rapporto al design e che animano i principali quartieri di Milano con eventi eterogenei, rendendo la città vivace ed eclettica.

Suddivisa in distretti, Milano mostra innumerevoli volti, tra i quali ne segnaliamo cinque assolutamente imperdibili.

Le 5 mete da non perdere

Anima della Design Week è il distretto di Brera, tra le zone più ricche di eventi e con una forte presenza di showroom e gallerie dedicate al mondo dell’arredo. È un quartiere in cui la bellezza regna in ogni periodo dell’anno tra le tante gallerie, i palazzi storici e l’Accademia di Belle Arti e che in questi giorni esprime al massimo il proprio potenziale creativo.

Per gli amanti dello stile Liberty, Porta Venezia è una tappa imprescindibile: anche quest’anno Porta Venezia in Design presenta una serie di eventi che uniscono il design all’architettura liberty che caratterizza le vie del distretto.

Il centro storico di Milano non poteva essere escluso dal fermento della Design Week: si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il circuito delle 5VIE Art + Design, il percorso con eventi culturali di richiamo internazionale.

Tornano infine gli appuntamenti in zona Lambrate, con un baricentro leggermente spostato: il fulcro degli eventi sarà FuturDome, la palazzina liberty in zona Ventura Centrale che fu un tempo sede del movimento Futurista.

Su tutte, imperdibile la Zona Tortona con i suoi palazzi in stile industrial e con SuperStudio Più, il più grande polo espositivo e culturale che proporrà una serie di appuntamenti racchiusi nell’edizione 2018 di Superdesign. Il distretto è inoltre ricco di studi fotografici, showroom di moda e studi creativi che per la settimana della Design Week si preparano ad offrire le più variegate e coinvolgenti esperienze.

La Milano Design Week anima l’intera città e offre in ogni zona abbondanza di spunti per vivere il capoluogo lombardo facendo qualcosa di fuori dall’ordinario. Scoprire nuovi modi di sperimentare le abitudini quotidiane: questo è lo spirito che anima la Design Week, lo stesso spirito che ha portato alla creazione di Royal Bliss, la nuova linea di toniche e mixer Premium firmata Coca-Cola pensata per chi desidera esplorare nuove sfumature nel mondo della mixologia.

Royal Bliss sarà sponsor della Vanity Fair Green House, un’oasi verde nel cuore della Design Week, nella quale sarà possibile osare e degustare le otto varietà di tonica Royal Bliss. L’appuntamento è ogni giorno dalle 17.30 in Via Tortona 35.

Per chi è in cerca di un angolo in cui rilassarsi e dedicare un momento a se stessi nella settimana più frenetica di Milano, FUZETEA metterà a disposizione un’area dedicata: ogni giorno dalle 12 alle 21, all’interno della Bocciofila (spazio adiacente al bar Morna, Via Tortona 21), verrà allestita un’area FUZETEA nella quale gustare le tre rinfrescanti varianti e provare l’esperienza delle HoloLens il primo computer olografico al mondo in grado di dare forma a una realtà mista.

Presso l’area FUZETEA sarà possibile grazie alle Hololens immergersi in uno spazio composto da piante vere e fiori virtuali, esplorando il mondo FUZETEA fatto di erbe aromatiche e fiori.

Due tappe irrinunciabili per tutti gli amanti del design e dell’innovazione: è il momento di gustare FUZETEA, Royal Bliss e l’esperienza fuori dall’ordinario del Fuorisalone.