Come ogni anno, durante il Super Bowl - la finale di campionato della National Football League americana, che si è tenuta la notte scorsa - sono andati in scena per la prima volta gli spot televisivi più creativi e originali, continuando una delle tradizioni che rendono il “Big Game” uno degli eventi mondiali più seguiti in assoluto, per ragioni sportive ma non solo.

Ieri notte, The Coca-Cola Company ha scelto il più grande palcoscenico d’America per mostrare la sua confezione più piccola: la mini-lattina di Coca-Cola.


In uno spot di 60 secondi – che ha debuttato durante il secondo quarto del Big Game – due supereroi della Marvel, il mastodontico Incredibile Hulk e il minuscolo ma potentissimo Uomo Formica, si affrontano per accaparrarsi una mini lattina Coca-Cola. L’Uomo Formica, con la voce dell’attore Paul Rudd, viene sorpreso mentre afferra di nascosto l’ultima mini lattina Coca-Cola dal frigorifero del laboratorio del dottor Bruce Banner che, scoperto il furto, si infuria e si trasforma in Hulk, inseguendo l’Uomo Formica per tutta la città. Al termine di un inseguimento adrenalinico, l’Uomo Formica, intrappolato in una strada secondaria, è costretto ad arrendersi. Con le sue grosse dita, però, Hulk non riesce ad aprire la mini lattina Coca Cola: l’Uomo Formica decide di aiutarlo e, alla fine, i due si gustano insieme la loro ricompensa.

Nello spot, che si conclude con lo slogan “A volte ti viene voglia di un po’ di Coca-Cola”, la mini lattina da 15 cl debutta per la prima volta nel ruolo di protagonista in una pubblicità Coca-Cola.

The Coca-Cola Company ha stretto una partnership con Marvel (consociata Disney) e con Wieden + Kennedy Portland per puntare l’attenzione sulla sua confezione più piccola, di cui è stata realizzata una speciale edizione da sei mini-lattine raffiguranti Hulk, l’Uomo Formica, la Vedova Nera, Capitan America, Iron Man e Falcon. Un’edizione limitata realizzata in sole 30mila confezioni, distribuita solo negli Stati Uniti.

super eroi marvel e coca-cola

Il 2016 è il decimo anno consecutivo nel quale The Coca-Cola Company è presente durante il Big Game. “Il mondo si aspetta storytelling eccezionali da noi, specialmente durante il Big Game, quando i nostri fan non vedono l’ora di scoprire che cosa abbiamo in serbo per loro” ha detto Emmanuel Seuge, SVP of Content, Coca-Cola North America. “Tutti i nostri spot e le nostre pubblicità precedenti fanno parte del ricco patrimonio pubblicitario di Coca-Cola Company, e crediamo che anche quelli di ‘Mini Coca-Cola’ siano all’altezza della tradizione”.