L’iniziativa 5by20 di The Coca-Cola Company continua a fare notevoli passi avanti in direzione del suo traguardo: agevolare l’emancipazione economica di 5 milioni di donne imprenditrici entro il 2020.

Muhtar Kent, Presidente del Consiglio di Amministrazione di The Coca-Cola Company, ha annunciato al Walmart Women’s Economic Empowerment Summit dello scorso marzo che nel solo 2016 l’iniziativa 5by20 è cresciuta del 41%, raggiungendo un totale complessivo di 1,7 milioni di donne e oltre 64 Paesi da quando è stata lanciata nel 2010.

Nel solo 2016, il programma 5by20 ha raggiunto e interessato oltre 500mila imprenditrici, espandendo la sua iniziativa a quattro nuovi mercati: Australia, Guatemala, Italia e Polonia.

L’iniziativa 5by20 ambisce ad aiutare le imprenditrici interessate dalla catena di valore Coca-Cola – o tutte le imprese alle quali Coca-Cola è interessata – a superare gli ostacoli nei quali si imbattono quando cercano di espandere o di aprire le loro aziende. I programmi di 5by20 offrono accesso a corsi di istruzione e formazione, prodotti finanziari e tutoraggio alle proprietarie d’azienda e alle imprenditrici.

Per esempio, le coltivatrici che producono il mango per il succo Minute  Maid beneficiano di formazione delle competenze in contabilità e pratiche agricole.  Le proprietarie di negozi al dettaglio – ben l’89% delle imprenditrici che prendono parte al programma 5by20 – completano invece la formazione delle competenze in marketing e servizi alla clientela e possono essere candidate a un prestito da parte di una banca partner.

Oltre a ricevere formazione per le competenze, accesso a finanziamenti e tutoraggio, le partecipanti all’iniziativa 5by20 acquistano fiducia in se stesse. I risultati di uno studio biennale condotto su un programma 5by20 in Sudafrica hanno mostrato che il 95% delle donne incluse nello studio erano fiduciose di poter tenere aperte le loro attività e il 94% di esse confidava di riuscire a espanderle. Le partecipanti al programma hanno anche evidenziato maggiori capacità di affrontare spese di base per sé e le loro famiglie, come quelle per l’istruzione dei bambini, le visite mediche e l’abbigliamento.  Due terzi delle signore intervistate hanno riferito di essere in grado di mettere da parte un po’ di denaro ogni mese.

Di anno in anno è sempre entusiasmante ripercorrere i successi dell’anno trascorso e analizzare i progressi compiuti verso il nostro obiettivo finale, consistente nel coinvolgere cinque milioni di imprenditrici” ha dichiarato Charlotte Oades, Global Director, Women’s Economic Empowerment di The Coca-Cola Company. “Tuttavia, a ispirare davvero sono le storie individuali e collettive. È qui che le donne, in grado di aumentare il loro reddito e di offrire di più alle loro famiglie, fanno la vera differenza”.

Per esempio, uno dei programmi 5by20 più recenti in Guatemala insegna alle proprietarie di piccoli ristoranti come gestire i dipendenti e come occuparsi del budget e dei servizi alla clientela. Il programma è stato sperimentato a San Sebastian e a Rio Hondo.

 “Sono molto felice, soddisfatta e grata per tutto ciò che ho imparato in questo corso” dice Cristina Hernandez, una signora che ha preso parte al programma 5by20 in Guatemala. “Anche se ho difficoltà a leggere e scrivere, metto in pratica gli insegnamenti appresi e ho migliorato molto la mia attività”.