L’attesa per il calcio d’inizio della partita più importante della stagione, ovvero il Super Bowl che si è tenuto nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 febbraio, era alle stelle. E mentre milioni di famiglie, amici e tifosi rivali, americani e non, si preparavano a guardare lo spettacolo, The Coca-Cola Company ha voluto ricordare loro che stare insieme – ciascuno con le proprie differenze – è bello attraverso il nuovo spot “A Coke is a Coke”, creato da Wieden+Kennedy e animato da Psyop.

Sessanta secondi – in onda nel pre-partita, poco prima dell’inno nazionale – per sottolineare che per tutti c’è e ci sarà sempre una Coca-Cola. A farsi portavoce del messaggio di inclusione un cast di cartoni animati di varie provenienze ed estrazioni sociali, pronti a godersi il gusto di Coca-Cola in molteplici varianti e confezioni. Ogni immagine, parola e voce che compare nello spot ha l’obiettivo di unire le persone – indipendentemente dalla loro razza, genere, origine, religione, professione, opinioni personali o stili di vita.  

Definizione allegra e al tempo stesso intensa dei valori che l’azienda abbraccia da oltre 132 anni, “A Coke is a Coke” incarna l’ottimismo, la diversità e lo spirito di inclusione tipico del brand.

Il messaggio creativo, invece, si ispira a un brano dell’icona della pop-art Andy Warhol, contenuto nel suo libro del 1975 “La filosofia di Andy Warhol”, in cui l’America avvia la tradizione per la quale consumatori, più facoltosi e meno, comprano i medesimi prodotti. Per citare un brano dell’opera “capita così che tu stia guardando la televisione e veda una Coca-Cola e sai che in quello stesso momento il Presidente sta bevendo una Coca-Cola, Liz Taylor sta bevendo una Coca-Cola e, pensaci, anche tu puoi bere una Coca-Cola. ‘Una Coke è una Coke’, (…) tutte le Coca-Cola sono uguali e tutte le Coca-Cola sono buone”.

Infine, una parte importante dell’iniziativa si è svolta proprio sui social media: Coca-Cola ha chiamato i suoi fan a condividere il messaggio “Together is Beautiful” con un selfie che sottolinei cosa li rende diversi e al contempo belli. Le foto, rielaborate usando uno stile rappresentativo simile a quello dei personaggi di “A Coke is a Coke”, sono poi comparse in un murale sul canale Instagram di Coca-Cola durante la serata del Big Game.