Nello shop del Padiglione Coca-Cola in Expo 2015 sono in vendita in esclusiva per l’Italia gli oggetti creati dalle artigiane coinvolte nel progetto 5by20, promosso da Coca-Cola con l’obiettivo di favorire l’emancipazione economica di 5 milioni di donne nei Paesi in via di sviluppo entro il 2020. 

La collezione comprende una ventina di articoli - borsette, gioielli, cinture, astucci, portafogli, e oggetti decorativi - realizzati riciclando varie parti delle lattine di alluminio e delle bottiglie di plastica e di vetro: dalle etichette, alle linguette, ai tappi. 



Gli articoli sono realizzati esclusivamente a mano da artigiane di Turchia, Filippine e Guatemala, e i proventi delle vendite andranno direttamente a loro e alle rispettive comunità. 

Oltre che nello shop in Expo, questi oggetti (e molti altri ancora) sono in vendita online (http://www.shopcoke.com/5by20-artisans) e spediti in tutto il mondo. 

Borsa 5by20
Una borsa realizzata dalle artigiane di Philippine Community Fund con linguette di lattine recuperate

5by20 è l’iniziativa globale di Coca–Cola per garantire entro il 2020 l’emancipazione economica di cinque milioni di imprenditrici coinvolte nella catena del valore dell’azienda. Da quando è stata lanciata, nel 2010, sono già 865mila le donne che in 52 paesi si sono emancipate economicamente. Se da un lato le artigiane rappresentano una piccola percentuale del totale, dall’altro costituiscono anche un elemento unico e fondamentale per le rispettive comunità e la “catena del valore”, grazie al loro impegno nel riciclo e nel riutilizzo di materiali di scarto per creare oggetti fatti a mano. A oggi oltre mille artigiane in 15 paesi hanno tratto beneficio dall’iniziativa 5by20 e hanno avuto accesso a corsi di formazione in design o imprenditoria, marketing (finanze, asset) o tutoraggio.

La possibilità di acquistare manufatti artigianali dell’iniziativa 5by20 è un passo importante nel nostro percorso finalizzato a emancipare economicamente cinque milioni di imprenditrici” ha detto Bea Perez, responsabile di Coca-Cola per la sostenibilità. “Ogni singolo articolo venduto contribuirà ad assicurare a queste donne un reddito più alto per poter mandare a scuola i figli, procurare una casa sicura alla loro famiglia, ottenere cure mediche adeguate, continuare a istruirsi e realizzare i loro sogni. Stiamo dando vita a un cambiamento sostenibile”.  

Nel corso di un recente studio sono state seguite e intervistate oltre mille artigiane aderenti al progetto 5by20, e si è constatato l’enorme potere che un’imprenditrice riesce ad avere nei confronti della propria famiglia o comunità. Le artigiane aderenti all’iniziativa 5by20 sfruttano le nuove competenze acquisite dal programma per migliorare le proprie entrate, emancipare economicamente altre donne, espandere le proprie attività imprenditoriali e, di conseguenza, hanno un notevole influsso sulle comunità in cui operano

Due donne su tre di quelle seguite e intervistate per lo studio hanno riferito di riuscire a guadagnare di più per sé e per le loro famiglie. 

Dallo studio risulta che otto donne su dieci ritengono che il loro senso degli affari sia notevolmente accresciuto da quando sono coinvolte dall’iniziativa 5by20: ciò ha fatto crescere le imprese e garantito loro maggiori entrate, e di conseguenza migliorato la vita delle loro famiglie e comunità. I due terzi delle artigiane intervistate aderenti al programma 5by20 hanno detto di essere impegnate a espandere le loro attività e a reinvestire in esse. 

Come Regina Maria Silva Gomes, un’artigiana di Rio de Janeiro che si occupa da sola di cinque nipoti e che, sfruttando le abilità professionali apprese grazie al programma, ha ampliato la sua attività passando da uno a undici dipendenti, ha acquistato una casa e oggi ha un impatto positivo sulla vita di oltre 700 famiglie nella sua comunità. 

Dallo studio risulta che c’è anche un “effetto a cascata” nelle comunità locali di chi partecipa a 5by20. Due terzi delle donne intervistate si stanno prodigando per il prossimo, offrendo sostegno ad altre donne e prendendo parte alla formazione. 

Link importanti: 

Se siete interessati ad acquistare online i prodotti artigianali 5by20, potete trovarli qui: http://www.shopcoke.com/5by20-artisans (sito per l’Europa). 

Portapenne e astucci 5by20
Portapenne e astucci fatti di etichette, realizzati da çöp(m)adam, un gruppo di 70 artigiane in Turchia