Originaria della tradizione celtica, oggi Halloween è una festa popolare tipica degli Stati Uniti e del Canada, conosciuta e celebrata da diversi anni anche in Italia la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre con scherzi e travestimenti macabri e addobbando la casa con zucche intagliate e illuminate all'interno.

Halloween è un’occasione di festa per stare insieme a famiglia e amici. E quale migliore occasione, se non una festa, per farlo in compagnia di una Coca-Cola!

Per cui da quasi 90 anni nelle nostre pubblicità abbiamo inserito anche immagini relative alla festa di Halloween.

Il nostro primo Halloween, nel 1926, vide girare l’immagine di una famiglia intenta a intagliare una zucca. Nei decenni successivi abbiamo continuato ad aggiornare l’immagine e il contenuto pubblicitario legato a questa occasione stagionale.

Alcuni degli esempi più interessanti sono le confezioni che riproducono Jack-o’-lantern, la zucca illuminata simbolo di Halloween. Uno dei cimeli che preferisco è un’insegna con l’immagine di una strega che indossa il suo abito tradizionale. Non sono sicuro di quale tecnica sia stata adoperata, ma sembra proprio che quando ti muovi davanti a lei, gli occhi della strega non ti perdano mai di vista.

Una delle campagne più insolite mostra due bambole, una vestita da pellegrina americana e una da strega. Furono entrambe concepite per la campagna del 1976 intitolata “Coke Adds Life”, “C’è più vita con Coca-Cola”.  Le bambole non erano brandizzate, ma indossavano spillette sulle quali compariva lo slogan pubblicitario.

Ogni anno decoriamo i nostri uffici con queste insegne e con le bambole, per aggiungere un tocco di spirito della festa ai nostri archivi Coca-Cola.

Ecco una rassegna di pubblicità Coca-Cola vintage degli Halloween del passato: