Natale in Europa? Per molti di noi le festività natalizie sono un momento da passare in famiglia, godendo dei piaceri della tavola e della compagnia di amici e parenti. Ma i ragazzi sono in vacanza da scuola e chi lavora ha la possibilità di staccare la spina per qualche giorno.

Mentre molti colgono l’occasione per organizzare la settimana bianca o visitare le mete ritenute “natalizie” per eccellenza, per scoprire nuove città in cui assaporare lo spirito natalizio tra mercatini, borghi suggestivi e luci, abbiamo chiesto a Skyscanner.it motore di ricerca viaggi globale, una selezione inconsueta e meno turistica di 10 mete meravigliose e insolite per vivere al meglio lo spirito del Natale.

Dai Paesi Bassi, alla Germania, passando per l'Italia: perdetevi attraverso città natalizie che splendono di luci e che profumano di dolci invernali. Siete curiosi? Seguiteci, il Natale è alle porte!

Graz, Austria

Il capoluogo della Stiria, sede di ben 6 università, si prepara come ogni anno a festeggiare il Natale in grande stile: oltre 14 mercatini, un presepe interamente scolpito nel ghiaccio e il calendario dell'Avvento proiettato sul Palazzo del Municipio. Dopo esservi riscaldati con un po' di vin brûlé e aver gustato qualche biscotto speziato nel mercatino di Hauptplatz, potrete rilassarvi nel Franziskanerviertel (fuori la chiesa francescana), dove troverete giocattoli fatti a mano e specialità locali.

Bled, Slovenia

526425705

In questa città lacustre, il Natale assume colori magici. Il suo lago offre uno dei panorami invernali più suggestivi: al centro si erge un isolotto, sul quale troneggia la chiesa di S. Maria Assunta, con il suo campanile e il suo profilo caratteristico. Qui potrete visitare mercatini dell'antiquariato e gustare la Potica, il dolce tipico sloveno a base di nocciole, miele e spezie. Il 25 dicembre, inoltre, non perdete lo spettacolo della campana dei desideri, in cui una campana illuminata viene fatta inabissare nel lago, in ricordo di un'antica leggenda d'amore. Andate a scoprire di che si tratta!

St. Gallen, Svizzera

Cosa c'è di meglio nel periodo natalizio, che passeggiare in una cittadina meravigliosa e godersi le luci della festa? Nel centro medievale di St.Gallen, nella bella Svizzera, rinomato per i suoi ricami e i suoi merletti, la prima domenica d'Avvento c'è un evento unico: l'albero di Natale posto davanti all'abbazia di San Gallo si accende di luminarie e nastri lucenti, illuminando il centro storico e i suoi mercatini. Una tappa decisamente obbligata!

Třebechovice pod Orebem, Repubblica Ceca

Se Babbo Natale, con il suo carico di regali, rappresenta l’aspetto più consumistico del Natale, la Natività simbolizza quello religioso e più intimo e in questa città della Repubblica Ceca sarete avvolti da un po’ delle due atmosfere. Potrete, infatti, visitare il caratteristico Museo dei Presepi, un posto bellissimo che vi stupirà con le oltre 300 scene, statiche e animate, provenienti da ogni parte del Paese in mostra. L'esemplare più prezioso e caratteristico è un presepe animato interamente costruito in legno, oltre 100 anni fa da Josef Probošt, Josef Kapucián e Josef Friml. E poi... mercatini, luci colorate, tanti momenti di festa e tradizione. Un luogo magico, tutto da scoprire.

Hemeln, Germania

Se il Natale è magia allora bisogna visitare la città che sulla magia ha costruito la sua fortuna: Hameln, nella Bassa Sassonia. Questa cittadina è famosa in tutto il mondo per essere la città del Pifferaio Magico. Ancora oggi, nel suggestivo borgo antico potrete incontrate pifferai e topolini a indicarvi la strada e ad allietarvi il soggiorno con rappresentazioni della favola. E per i più curiosi è d'obbligo una visita al Museum Hameln, per approfondire un po' di storia della città mista e conoscere un po’ di più sulle vicende di una delle fiabe più famose al mondo.

Avignone, Francia

146758375

La città dei Papi da dicembre a gennaio si trasforma nel luogo privilegiato per scoprire le tradizioni natalizie provenzali: durante la Fête de Noël potrete acquistare statuine del presepe, dolci tipici e regali ai mercatini coloratissimi del Natale. Il 24 e il 25 dicembre potrete assistere alla Santa Messa, celebrata in una delle bellissime chiese storiche di Avignone. E proprio in una di queste, nella famosa Église des Célestins, verrà installato uno dei presepi più belli della città. Da vedere!

Dordrecht, Paesi Bassi


A Dordrecht, città a pochi km da Rotterdam, alla quale Marcel Proust dedicò addirittura una poesia, potrete vedere il mercato di Natale più grande e più famoso dell'Olanda: oltre 200 bancarelle che si estendono fino al porto illuminato, vero centro vitale e pulsante della città. Manufatti rigorosamente artigianali, ma anche concerti, musica all'aperto e cori natalizi in ogni angolo: noi siamo già là, venite anche voi?

Sibiu, Romania

177541678


Nel cuore della Transilvania, la cittadina di Sibiu organizza dal 2007, anno in cui è stata Capitale della cultura europea, uno dei più bei mercati della Romania. Nel cuore del suo centro storico, la Città Alta, composta dall’unione di tre piazze, potrete passeggiare gustando il cozonac, dolce tipico della Romania. Vi basterà perdervi per le stradine medievali intorno a Piazza Huet per sentirvi immersi in un'atmosfera incantata. La Transilvania non è solo terra di brividi e atmosfere cupe (tutti la associamo a Dracula): a Natale si trasforma in un luogo di festa e si accende di luci meravigliose!

Breslavia, Polonia

470305316


Breslavia, città della Slesia che nel 2016 è stata eletta Capitale europea della cultura e Capitale mondiale del libro, è una delle mete in ascesa e più trendy della Polonia. Tra gli edifici gotici della Piazza del Mercato ogni anno a Natale viene organizzato un mercatino, con prodotti provenienti dalla Polonia, dalla Francia, dalla Germania e dalla Lituania. Imperdibile una visita alla Cattedrale di San Giovanni Battista, esempio di gotico polacco e alla Sala del Centenario, costruito nel 1913 da Max Berg e diventato Patrimonio dell'Umanità Unesco.

Delft, Paesi Bassi

158273456


Nella città di Vermeer, a cui è dedicato un intero museo, il Vermeer Centrum Delft, i mercati sono all'ordine del giorno: oltre a quello di Brabantse Turfmarkt dedicato ai fiori che si svolge ogni giovedì, vi aspettano il mercato generale del sabato a Brabantse Turfmarkt e il Book Market dove ogni giovedì e sabato i turisti vanno a caccia di qualche affare. Nel periodo natalizio la città si anima di mercatini a tema, dove poter gustare le specialità locali. Immancabile una visita alla Royal Delft, la fabbrica delle ceramiche blu famose in tutto il mondo.

Per scoprire le funzioni di ricerca e i trucchi di Skyscanner per trovare i voli al prezzo più basso dai un’occhiata alla guida su come funziona Skyscanner. Buon viaggio!

 

Skyscanner

Skyscanner fondato nel 2003 è il sito leader mondiale nella ricerca viaggi, un motore di ricerca che offre un servizio gratuito di comparazione di voli, hotel e autonoleggio e ogni mese viene utilizzato da più di 50 milioni di persone per pianificare i propri viaggi.

È disponibile in 30 lingue e la sua app è stata scaricata più di 50 milioni di volte.

Skyscanner inoltre ha uffici in dieci città in tutto il mondoEdimburgo, Singapore, Pechino, Shenzen, Miami, Barcellona, Glasgow, Londra, Sofia e Budapest e conta più di 800 impiegati.

 

Per maggiori informazioni: www.skyscanner.it.